Rassegna stampa

05/12/2022 NapoliToday.it - Linguaggi del selfie con Luca Abete alla Federico II

Si è svolto Lunedì 5 dicembre 2022, alle ore 14:30 presso l’Aula T2 del Dipartimento di Scienze Sociali (Vico Monte di Pietà, 1, Napoli) dell’Università di Napoli Federico II, il Seminario di Studi “Il Selfie prima del Selfie OnePhotoOneDay: 12 anni di autoscatti quotidiani di Luca Abete”. L’incontro, organizzato dal Dipartimento di Scienze Sociali dell’Università degli Studi di Napoli Federico II, moderato dal professore Lello Savonardo, Coordinatore del Corso di Laurea in Comunicazione Pubblica, Sociale e Politica, ha visto la partecipazione degli studenti del Dipartimento di Scienza Sociali. Il seminario è stata l’occasione per approfondire la nascita e l’evoluzione dei linguaggi del selfie in ambito comunicativo, sociale e mediatico, con la presenza di Luca Abete, considerato uno dei precursori di questa tecnica di comunicazione fotografica, ideatore del progetto di autoscatto OnePhotoOneDay. Un longevo format che lo vede raccontare la propria vita, con la pubblicazione di un selfie quotidiano, senza interruzioni, dal 2010. “Il dibattito sui linguaggi del selfie con Luca Abete – afferma Lello Savonardo - ha generato un confronto con gli studenti molto partecipato ed animato da domande e curiosità che ci hanno fatto riflettere sull’evoluzione delle tecnologie e sull’evoluzione del sé, non solo in racconto del suo vissuto ma anche uno storytelling della vita sociale collettiva degli italiani negli 12 anni” “OnePhotoOneDay è nato per gioco, per sperimentare le nuove tecniche di comunicazione che stavano nascendo nel 2010. Dopo 12 anni sono ancora qui a scattarmi un selfie ogni giorno e a condividerlo online. - commenta Luca Abete - Parlarne oggi con gli studenti della Federico II è un traguardo importante perché attesta il valore culturale di un percorso costante e dai risvolti sociologici che, a detta dei docenti universitari che mi hanno ospitato, caratterizzano questo format fotografico. Il seminario di studi, organizzato in collaborazione con l’Osservatorio Giovani dell’Ateneo Federico II, è stato introdotto dai saluti della prof.ssa Marina Marino, del Dipartimento di Scienze Sociali, e dal prof. Francesco Pirone, Coordinatore del Corso magistrale in innovazione Sociale.

05/12/2022 Il Mattino - Aula gremita alla Federico II per il seminario OnePhotoOneDay con Luca Abete

OnePhotoOneDay, selfie numero 4.389 di Luca Abete con prof e studenti federiciani Aula gremita al Dipartimento di Scienze Sociali della Federico II Aula gremita al Dipartimento di Scienze Sociali della Federico II per il Seminario di Studi «Il Selfie prima del Selfie OnePhotoOneDay: 12 anni di autoscatti quotidiani di Luca Abete». L’incontro, organizzato dal Dipartimento di Scienze Sociali dell’Università degli Studi di Napoli Federico II, moderato dal professore Lello Savonardo, coordinatore del corso di laurea in Comunicazione Pubblica, Sociale e Politica, ha visto la partecipazione degli studenti del Dipartimento di Scienza Sociali. Il seminario è stata l’occasione per approfondire la nascita e l’evoluzione dei linguaggi del selfie in ambito comunicativo, sociale e mediatico, con la presenza di Luca Abete, considerato uno dei precursori di questa tecnica di comunicazione fotografica, ideatore del progetto di autoscatto OnePhotoOneDay. Un longevo format che lo vede raccontare la propria vita, con la pubblicazione di un selfie quotidiano, senza interruzioni, dal 2010. «Il dibattito sui linguaggi del selfie con Luca Abete – afferma Lello Savonardo - ha generato un confronto con gli studenti molto partecipato ed animato da domande e curiosità che ci hanno fatto riflettere sull’evoluzione delle tecnologie e sull’evoluzione del sé, non solo in racconto del suo vissuto ma anche uno storytelling della vita sociale collettiva degli italiani negli 12 anni». «OnePhotoOneDay è nato per gioco, per sperimentare le nuove tecniche di comunicazione che stavano nascendo nel 2010. Dopo 12 anni sono ancora qui a scattarmi un selfie ogni giorno e a condividerlo online. - commenta Luca Abete - Parlarne oggi con gli studenti della Federico II è un traguardo importante perché attesta il valore culturale di un percorso costante e dai risvolti sociologici che, a detta dei docenti universitari che mi hanno ospitato, caratterizzano questo format fotografico». Il seminario di studi, organizzato in collaborazione con l’Osservatorio Giovani dell’Ateneo Federico II, è stato introdotto dai saluti della professoressa Marina Marino del Dipartimento di Scienze Sociali, e dal professor Francesco Pirone, coordinatore del corso magistrale in Innovazione Sociale. L’evento si è concluso con il «selfie del selfie», coinvolgendo gli studenti e i docenti presenti, che sono divenuti così protagonisti dell’odierna Foto in Pegno numero 4389 pubblicata sul sito www.onephotooneday.it

08/06/2022 Notizie.it

Luca Abete alle aspiranti di Miss Mondo: “Prima di essere persone belle è importante essere belle persone” Miss Mondo, l’intervento di Luca Abete Nessuna fascia da conquistare o passerella da calcare per l’inviato di Striscia la Notizia, ma un ruolo di motivatore che dal 2017 lo vede coach chiamato a illustrare alle concorrenti il valore dell’esperienza indipendentemente dal successo finale. Il format è quello della campagna sociale #NonCiFermaNessuno che dal 2014 Abete porta in tour nelle università italiane per discutere di successo, coraggio, passioni ma anche sconfitte, paure e incidenti di percorso in grado di trasformarsi in opportunità, un progetto che gode del patrocinio del Ministero per le Politiche Giovanili e della CRUI – Conferenza dei Rettori Italiani e che ha ricevuto nel 2018 la Medaglia del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. La scelta dell’organizzazione di evidenziare non solo gli aspetti estetici ma anche quelli motivazionali e psicologici delle partecipanti, ha fatto ricadere sull’ideatore del format #NonCiFermaNessuno la figura ideale per alimentare speranze e stimolare le aspiranti Miss a credere in sé stesse e a non fermarsi di fronte al primo ostacolo. Una liaison che nell’edizione 2022 del concorso diretto da Antonio Marzano si rafforza portando le concorrenti alla scoperta della Serendipità, il claim che accompagna il tour #NonCiFermaNessuno nel corso di questa stagione. Al termine dell'incontro Luca Abete si è scattato il selfie di rito con le ragazze finaliste, che è andato ad aggiungersi alle oltre 4000 foto del suo progetto OnePhotoOneDay.it

01/12/2021 NapoliToday.it - 11 anni di OnePhotoOneDay

Luca Abete supera i 4mila selfie: il suo progetto “One Photo One Day” compie 11 anni L'iniziativa proseguirà anche nel 2022 per l'inviato di Striscia la Notizia One Photo One Day nasce da un'idea di Luca Abete che, dal 1 dicembre del 2010, si scatta e pubblica, sul sito dedicato www.onephotooneday.it e sul social network Flickr, una foto al giorno per raccontare la sua vita professionale o personale. Ben prima della nascita di Instagram, e della comunicazione per immagini, ha iniziato a scattarsi le foto per documentare ogni giorno della sua vita. La tecnica adottata è quella dell’autoscatto che al principio, ovvero 11 anni fa, aveva una diffusione sicuramente minore e non si chiamava ancora “selfie”, termine (e tecnica fotografica) presente oggi nel nostro agire quotidiano. Per questo motivo Luca viene individuato oggi come un precursore della ormai diffusissima tecnica di comunicazione fotografica del selfie che è stato visto come strumento innovativo per raccontare e raccontarsi. “Quando nel 2010 per strada qualcuno notava che rivolgevo l’obiettivo di una fotocamera verso di me per scattare una foto, in molti mi prendevano per pazzo! – commenta Luca Abete – Dovevo spiegare, a volte senza convincerli, che non ero un povero sfigato che non aveva un amico che lo fotografasse. Oggi, invece, è tutto diverso: ci sono gli smartphone e scattarsi un selfie è una cosa normale, fa parte ormai della nostra quotidianità.” Una foto al giorno che si trasforma in una appassionante sfida di scatti quotidiani che vive di contesti sempre nuovi, di puntualità, costanza ed un folle amore per l’immagine. Ad oggi sono oltre 4000 le foto pubblicate in altrettanti giorni, capaci di diventare un esperimento apprezzato da appassionati, curiosi e addetti ai lavori. Le foto di Luca Abete sono state esposte in mostre fotografiche, ad esempio, negli spazi di Visiva a Roma nel 2013. Molti organi di informazione settoriale hanno dedicato spazio all’idea e intervistato il protagonista. Loredana De Pace, autrice del libro "Tutto per una ragione" ha dedicato un capitolo del suo lavoro al progetto fotografico One Photo One Day. Nel dicembre del 2014, in occasione del quarto compleanno del progetto, Luca incontra i ragazzi dell’Accademia di Belle Arti di Napoli per parlare di fotografia, arte e comunicazione. Le sue foto, inoltre, sono state protagoniste di mostre apprezzate e capaci di sorprendere i tanti fan che lo seguono quotidianamente in onda su Canale 5. Il format ha attirato nel corso degli anni l’attenzione di appassionati e di professionisti, e di realtà di settore come la FIAF (Federazione Italiana Associazioni Fotografiche) Un successo dovuto senza dubbio dall’originalità del format, amplificato dalla popolarità televisiva su scala nazionale e dal grosso seguito di Luca sui social network personali dove vanta quasi 1 milione di seguaci. Sono inoltre numerosi i personaggi incontrati da Luca in questi anni e divenuti a loro volta protagonisti di selfie che hanno arricchito il progetto. Ricordiamo tra gli altri , Eros Ramazzotti, Roberto Vecchioni, Antonio Ricci, i colleghi di Striscia Brumotti, Petyx, Staffelli, Laudadio, Militello, Pinuccio, le Veline, Pif, Riccardo Scamarcio, Laura Chiatti, Cecchi Paone, Eleonora Daniele, Leo Gullotta, Claudia Cardinale, Alba Parietti, Maria Falcone, Salvatore Esposito, Diana Del Bufalo, Gerry Scotti, Michelle Hunziker, Paolo Genovese, Cristiano Malgioglio, Veronica Maya, John Turturro e tanti altri. Tra i selfie più apprezzati senza dubbio c’è quello fatto con Papa Francesco che è stato ripreso da numerosi media nazionali, agenzie di stampa e trasmesso anche a Striscia la Notizia.

05/08/2021 CasertaNews: Luca Abete festeggia i 3900 selfie di "OnePhotoOneDay" con una foto dalla Reggia di Caserta

L'inviato di 'Striscia la Notizia' Luca Abete festeggia i 3900 selfie del progetto OnePhotoOneDay con una foto dalla Reggia di Caserta. Partito il 1 dicembre 2010, l’inviato campano di Striscia la Notizia documenta quotidianamente la propria giornata con un selfie, che pubblica sul sito dedicato www.onephotooneday.it Vita privata e professionale si fondono in ogni scatto immortalando momenti della sua giornata e dei luoghi in cui si trova, come accaduto oggi al cospetto della maestosa cascata del parco della Reggia di Caserta.

01/07/2021 CagliariPad.it - Luca Abete ed i selfie in Sardegna

Luca Abete, in vacanza in Sardegna, racconta 11 anni di selfie nell'intervista a Simone Spiga, Direttore di CagliariPad.it. Il video dell'intervista è disponibile nella sezione Multimedia del sito onephotooneday.it e sul sito cagliaripad.it

02/12/2020 ControCampus.it

Cos’è la sindrome da selfie, quel narcisismo digitale e perdita di autostima che va oltre l’autoscatto: il parere dell’inviato di Striscia la Notizia Luca Abete in occasione del decennale del suo progetto OnePhotoOneDay

01/12/2020 Photographers.it

Il prestigioso portale di fotografia riprende la notizia dei 10 anni di OnePhotoOneDay

01/12/2020 Il Profumo della Dolce Vita

“One Photo One Day” compie 10 anni il progetto fotografico di Luca Abete. Ben prima della nascita di Instagram, e della comunicazione per immagini, Luca Abete ha iniziato a scattarsi le foto per documentare ogni giorno della sua vita. Oggi, 1 dicembre sono 3653 scatti, ogni scatto è un ricordo impresso nella memoria e nella storia di un inviato di punta di Striscia la Notizia che nel ricchissimo album fotografico racconta momenti di vita personale e professionale.

01/12/2020 NocSensei.it

Il prestigioso sito di cultura fotografia NocSensei parla del decennale di OnePhotoOneDay.

01/12/2020 LifeStyleBlog.it

Luca Abete compie 10 anni di selfie con il suo progetto di comunicazione OnePhotoOneDay e li celebra con la foto 3654!

01/12/2020 Corriere della Sera: Luca Abete, l’inviato di Striscia festeggia i 10 anni di selfie.

«One Photo One Day»: Luca Abete ha iniziato a auto-fotografarsi 10 anni fa, senza perdere un giorno. «Il tempo scappa e in qualche modo voglio provare a fermarlo» L'articolo integrale su www.corriere.it (copia/incolla questo link nel browser -> https://www.corriere.it/spettacoli/20_dicembre_01/luca-abete-l-inviato-striscia-festeggia-10-anni-selfie-3654-foto-b6eeb376-33ab-11eb-be82-c9839d3e98fa.shtml )

28/11/2020 Occhio all'Artista Magazine

Il sito dedicato al modo dell'arte celebra i 10 anni di selfie di Luca Abete con il suo progetto "One Photo One Day".

28/11/2020 NapoliToday.it

Luca Abete, 10 anni di selfie con il progetto 'One Photo One Day' Il primo dicembre 2020 l'esperimento di comunicazione fotografica e sociale compirà dieci anni con 3654 selfie che ritraggono l'evoluzione sia della persona che del personaggio https://www.napolitoday.it/eventi/luca-abete-10-anni-selfie-one-photo-one-day.html

18/08/2020 Alpi Fashion Magazine

Alpi Fashion Magazine ha intervistato Luca Abete per parlare di comunicazione e informazione durante il lockdown e dei suoi progetti sociali e fotografici. L'intervista completa qui https://alpifashionmagazine.com/journal/luca-abete-infotainment-e-lockdown/

23/07/2020 VISTO settimanale

Intervistato dal settimanale VISTO, Luca Abete ha parlato delle sue numerose attività e di OnePhotoOneDay, il progetto fotografico da cui è stato ripreso il noto selfie con Papa Francesco.

25/06/2020 Luca Abete si racconta a YesLife

Luca Abete si racconta a YesLife e ripercorre insieme a noi tutte le tappe della sua vita professionale che non ha mai smesso di essere un continuo scambio con le persone. Si parla anche di OnePhotoOneDay, di come Luca sia stato un precursore del nuovo linguaggio del "selfie", oramai di uso quotidiano ed entrato a far parte della nostra vita. L'articolo completo sul sito www.yeslife.it

18/12/2019 L'intervista per Juorno.it

Uno scatto al giorno per fermare il tempo. Con One Photo One Day, Luca Abete, inviato di Striscia La Notizia, da nove anni realizza un selfie ogni giorno raccontando la sua vita privata e professionale. Lanciato nel 2010, il progetto ha suscitato interesse e curiosità riscuotendo un seguito crescente anno dopo anno. “Sono un non fotografo che ama comunicare con la fotografia”, racconta Abete a Juorno. Nelle sue frenetiche giornate da inviato, si ritaglia sempre uno spazio per il suo selfie quotidiano, per fissare brandelli di esistenza che lo scorrere del tempo sbiadisce in modo lento ma inesorabile... L'articolo completo sul sito www.juorno.it

04/12/2019 Il Mattino

Il Mattino dedica uno spazio al compleanno di OnePhotoOneDay.

01/12/2019 La Gazzetta dello Spettacolo

La Gazzetta dello Spettacolo celebra i 9 anni di OnePhotoOneDay e lancia l'inizio del 10° anno di selfie di Luca Abete.

01/12/2019 The Wam

Il sito The Wam dedica uno spazio con intervista a Luca Abete in occasione dell'inizio del 10° anno di OnePhotoOneDay

20/11/2019 AvellinoToday: Luca Abete selfie con Turturro

AvellinoToday riprende la notizia della "Foto in Pegno" del concittadino Luca Abete con John Turturro.

07/12/2018 La Gazzetta dello Spettacolo

Articolo su "La Gezzatta dello Spettacolo" dedicato all'inizio del 9° anno del progetto OnePhotoOneDay

21/06/2019 Intervista per VideoH24

Luca Abete intervistato da VideoH24 in occasione del suo incontro dedicato al progetto OnePhotoOneDay nell'ambito del Festival Florio di Favignana. L'intervista completa nella sezione Multimedia del sito.

15/02/2019 "Il Fotografo" intervista Luca Abete

La prestigiosa testata "Il Fotografo" intervista Luca Abete per parlare del suo progetto OnePhotoOneDay L'intervista completa qui: https://ilfotografo.it/evidenza/one-photo-one-day-il-progetto-del-non-fotografo-luca-abete/

30/11/2018 OttoPagine.it

Il sito di news regionali ottopagine.it dedica un'ampia intervista a Luca Abete in occasione dell'inizio del 9° anno del progetto OnePhotoOneDay https://www.ottopagine.it/av/agenda/170794/luca-abete-festeggia-8-anni-di-selfie-con-onephotooneday.shtml

03/12/2017 La Gazzetta dello Spettacolo

Intervista a Luca Abete su La Gazzetta dello Spettacolo in occasione dei 7 anni del progetto OnePhotoOneDay. Qui l'intervista integrale -> https://www.lagazzettadellospettacolo.it/personaggi/44445-luca-abete-onephotooneday/

31/01/2018 Il Mattino - Edizione Avellino

Luca Abete e i rifiuti gettati nelle piazzole di sosta! La foto del giorno ripresa da Il Mattino, sia online che sul cartaceo. https://www.ilmattino.it/avellino/piazzole_invase_dai_rifiuti_arriva_abete-3519313.html

10/06/2016 Foto Notiziario MAGGIO

Foto Notiziario MAGGIO

16/06/2016 Sprea FOTOGRAFIA

SPREA

28/04/2016 Il Mattino

2000 foto

23/05/2016 StrettoWEB

Stretto

15/02/2016 Giornale Digitale

Giornale Digitale - Intervista

25/05/2016 Photographers Italia

2000 foto

23/05/2016 Napoli Today

2000 foto

23/05/2016 Gazzetta di Napoli

2000 scatti

23/05/2016 Irpinia News

2000 foto

10/04/2016 Deamina Magazine

Deamina

18/09/2015 Instagramers Italia

Intervista a Luca Abete

12/12/2015 Corriere del Web

La campagna #CoraggioConiglio per la Lav

08/12/2015 NapoliTime

Luca Abete statuetta del Presepe

02/12/2015 Pupia TV

OnePhotoOneDay compie 5 anni.

21/09/2014 Il Mattino

Il Mattino

22/09/2014 OrticaLab

OrticaLab

20/09/2014 Il Ciriaco

Il Ciriaco

20/09/2014 e'Campania

èCampania

20/09/2014 La Voce Sociale

La Voce Sociale

18/09/2014 IrpiniaNews

IrpiniaNews

02/10/2012 FotoIT

FotoIT

09/07/2013 Tutti Fotografi

Tutti Fotografi

08/01/2013 Il Roma

Il Roma

25/06/2013 Fanpage

FanPage

15/12/2013 Yahoo Notizie

Yahoo Notizie

12/12/2013 La Voce Sociale

La Voce Sociale

06/12/2013 L'Uomo con la valigia

L'Uomo con la valigia

07/12/2013 InsideArt

InsideArt

13/12/2013 Fanpage

FanPage

04/12/2013 Asso Digitale

AssoDigitale.it

04/12/2013 Arte.it

Arte.it

06/12/2013 RomaToday

RomaToday

15/04/2013 Affari Italiani

Affari Italiani

15/12/2013 L'Huffington Post

l'Huffington Post

01/04/2012 FotoCULT

Foto CULT

17/12/2013 FotoNote

FotoNote

25/06/2013 Fanpage

Fanpage

11/03/2011 Digitalizzando

Digitalizzando del 11/03/11